In occasione della giornata della cultura ebraica l’ADEI WIZO di Torino ha prodotto un video con l’intento di contribuire a divulgare e approfondire la conoscenza del patrimonio artistico di carattere ebraico conservato nella nostra Comunità. Il link per vedere il video sarà attivo a partire da mercoledì 2 settembre in tarda mattinata

https://www.youtube.com/watch?v=e6Fgcf5_duk

Apertura Biblioteca

La biblioteca Emanuele Artom riaprirà al pubblico esclusivamente per i servizi di prestito e restituzione martedì 15 settembre. Per il momento non sarà ancora possibile accedere al Centro Sociale per la consultazione o per lo studio.

Sarà necessario prendere un appuntamento preventivo scrivendo all’indirizzo mail:  to0306@biblioteche.ruparpiemonte.it con indicato il volume richiesto e possibilmente la sua collocazione.

 

Ricordo di Tullio – z.l.

Lo scorso 11 agosto – 21 Av è scomparso Tullio Levi z.l., per lunghi anni e in più mandati Presidente della nostra Comunità.

Pubblichiamo di seguito un Suo ricordo, affidato alla penna di Franco Segre, uno dei suoi amici più stretti e insieme a lui protagonista per molti decenni della vita comunitaria.

Tullio Levi ci ha lasciati. La mancanza del suo pensiero e del suo dinamismo ci lasciano sgomenti!
Come potremo fare a meno del suo orientamento ideologico ed operativo? Questo si può condensare in poche parole: guardare al futuro; pensare al futuro; agire per il futuro. Ed il futuro iniziava per lui in ogni istante presente: per Tullio non era concepibile l’attesa. Di fronte ad ogni stimolo che gli sollecitasse un’azione, la proiezione in avanti del tempo iniziava immediatamente; l’azione non poteva aspettare.
Nei tanti anni trascorsi, Tullio è stato per me (e, ritengo, per tante altre persone) ben di più di un amico. Con lui, fin dall’infanzia e dalla giovinezza, ho condiviso una grande quantità di situazioni e problemi in seno all’ebraismo torinese e italiano: dalla scuola al Centro Giovanile Ebraico, alla FGEI, al Consiglio della Comunità, all’UCEI, alla nascita ed alla vita del Gruppo di Studi Ebraici e del periodico Ha-keillah, ai molteplici rapporti con istituzioni culturali e religiose.
Dobbiamo riconoscere a Tullio il merito ed il coraggio di aver operato per profondi cambiamenti in seno alla Comunità ebraica, per trasformarla da un ente burocratico e chiuso in se stesso, come l’abbiamo trovata quando eravamo giovani, spesso concepita solo come istituzione fiscale e di culto, ad un organismo dinamico, inserito attivamente nella vita culturale della città e vivacemente attento alle dinamiche del presente, alle scelte cittadine, alla diffusione dei valori ebraici, ai confronti inter-religiosi, ai rapporti con Israele, alla lotta contro l’antisemitismo. Ed inoltre, all’interno della Comunità, è sempre stato attivo il suo interesse nel promuovere e sostenere le iniziative dei giovani e quelle didattiche per giovani ed adulti.
Abbiamo affrontato momenti difficili, in cui la Comunità torinese si è trovata divisa su scelte fondamentali: sebbene non avessimo sempre condiviso le nostre posizioni nell’ambito metodologico e operativo, abbiamo sempre optato per il pieno rispetto e per la comprensione de reciproci atteggiamenti, nel comune orientamento ideologico, nella comune coscienza che la varietà delle idee e dei metodi costituisca di per sé un valore anziché un difetto, e nel tempo risulti vincente.
Adesso è un nostro dovere, di fronte a tanta attività, riguardare al passato, a quel grande ottimismo di Tullio che non si è mai arrestato ed occultato: ciò è doveroso non solo per alimentare facili riconoscimenti di meriti, ma per trarne l’esempio per nuove problematiche di oggi e di domani, per mantenere vivo un ebraismo torinese e italiano che tanto ci ha dato e tanto può ancora fornirci in futuro in un contesto che si presenta sempre più difficile.
Franco Segre

Libri dicembre

L’ultima intervista / Eshkol Nevo ; traduzione dall’ebraico di Raffaella Scardi. – Vicenza : Neri Pozza, 2019. – 413 p. ; 22 cm. L.VI.6 Levi si è fermato a Eboli / Sophie Nezri-Dufour. – Torino : Zamorani, 2019. – 78 p. ; 21 cm. L.VI.7 Primo Levi : Figure=Figures / a cura di=edited by Fabio Levi, Guido Vaglio. – Cinisello Balsamo : Silvana, 2019. – 79 p. : ill. ; 24 cm L.IV.9 Secondo li ritti e consuetudini ebraiche : famiglia e proprietà nella comunità ebraica torinese dalle fonti del 18. secolo / Ida Ferrero. – Torino : Giappichelli, 2019. – XVIII,194 p. ; 21 cm L.V.22  Il libro del paradiso : le meravigliose avventure di Shmuel Abe Abervo / Itzik Manger ; a cura di A. – Firenze : Giuntina, 2010. – 221 p. ; 21 cm L.V.23 Sulla scrittura, sull’amore, sulla colpa e altri piaceri / Amos Oz ; con Shira Hadad ; traduzione di Elena Loewenthal. – Milano : Feltrinelli, 2019. – 172 p. ; 22 cm L.V.24  La vita gioca con me : romanzo / David Grossman ; traduzione di Alessandra Shomroni. – Milano : Mondadori, 2019. – 293 p. ; 23 cm L.V.25  Il ciarlatano / Isaac Bashevis Singer ; a cura di Elisabetta Zevi ; traduzione di Elena Loewenthal. – Milano : Adelphi, 2019. – 268 p. ; 23 cm. L.V.26 La promessa dell’alba / Romain Gary ; traduzione dal francese di Marcello Venturi. – [Vicenza] : BEAT, 2019. – 398 p. ; 21 cm L.V.27 Cucire parole, cucire molecole : Primo Levi e Il sistema periodico / a cura di Alberto Piazza, Fabio Levi. – Torino : Accademia delle scienze di Torino, 2019. – 166 p. : ill. ; 24 cm. L.IV.10 Storia dell’ebraismo / Martin, Goodman. – Torino : Einaudi, 2019. – XXX, 672 p., [32] c. di tav. : ill. ; 22 cm. L.VI.8 Scritti autobiografici / Walter Benjamin ; a cura di Hermann Schweppenhäuser e Rolf Tiedemann ; traduzione di Carlo Salzani. – Vicenza : Neri Pozza, ©2019. – 543 p. ; 22 cm L.VI.9 Tre conferenze sulla storia del popolo ebraico / Davide Romanin Jacur. – Saonara (PD) : il prato, 2018. – 133 p. : in gran parte ill. ; 21 cm. L.VI.10 Uno spettro si aggira per l’Europa : il mito del bolscevismo giudaico / Paul Hanebrink. – Torino : Einaudi, 2019. – XIX, 307 p. ; 23 cm. L.VI.11 Le ceneri di Babij Jar : l’eccidio degli ebrei di Kiev / Antonella Salomoni. – Bologna : Il Mulino, c2019. – 350 p. ; 22 cm L.VI.12 Il capro espiatorio : Israele e la crisi dell’Europa / Niram Ferretti. – Torino : Lindau, 2019. – 257 p. ; 21 cm L.VI.13  Un intoppo ai limiti della galassia / Etgar Keret ; traduzione di Alessandra Shomroni. – Milano : Feltrinelli, 2019. – 182 p. ; 23 cm. L.VI.14

Comunicazioni dalla Biblioteca

La Biblioteca rimarrà chiusa dal 23 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

L’UCEI – Unione delle Comunità ebraiche Italiane e l’ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti, bandiscono un concorso per l’assegnazione di n. 5 borse premio dell’importo di € 1000, a laureati in Italia per tesi di laurea triennali o magistrali discusse negli anni 2018/2019/2020 e che trattino le tematiche dell’occupazione nazifascista, della resistenza e delle deportazioni.

Bando in ricordo Grazia Di Veroli z.l

Grazia Di Veroli UCEI-ANED