Ricetta per Chanukkàh – Fritelle di mele

FRITTELLE DI MELE

Hag Sameach! Chanukkà sameach!

Ecco un grandissimo classico di Chanukkàh:
Le frittelle di mele! Non si può festeggiare senza mangiarne un po’!

In questa versione sono senza zucchero nell’impasto e ne hanno solo una spolverata sopra…non vengono tanto dolci, ma a me piacciono così! Se le volete addolcire aggiungete un pò di zucchero nella pastella.

Frittelle di mele

Frittelle di mele

INGREDIENTI:

  • 2 mele renette
  • 150 gr di farina
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • zucchero da spolverare sopra
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Preparare la pastella sbattendo con lo sbattitore i tuorli, il latte e la farina setacciata e un pizzico di sale, finchè il composto non sarà omogeneo e senza grumi.
Lasciare l’impasto a riposare coperto per mezz’oretta.

Poi montate a neve le chiare ed unitele alla pastella (se decidete di mettere lo zucchero, questo è il momento di aggiungerne 20gr) facendo attenzione a non smontarle.

Sbucciate le mele e togliete il torsolo. Tagliate fettine dello spessore di circa mezzo cm.
Passatele nella pastella e friggetele in abbondante olio.

Una volta dorate su entrambi i lati, toglietele e ponetele sulla carta assorbente. Una volta asciutte, cospargere con lo zucchero e servire calde…

Va beh, una volta all’anno si può fare…

Hag sameach!!!

Sul mio blog trovate altre ricette per Chanukkà e tante altre feste ebraiche.

Chanukkia

Chanukkia

Chanukkàh 5778 Ricette di Chanukkàh- Frittelle con le uvette

Durante Chanukkàh, secondo la tradizione, vengono mangiati cibi cucinati nell’olio, proprio per ricordare il miracolo del Candelabro del Tempio.

Ecco la ricetta di frittelline deliziose, da mangiare alla luce della Chanukkià.

 

 

 

INGREDIENTI:

  • 1/4 di Litro d’acqua
  • 50 gr di burro
  • 150 gr di farina
  • 3 uova
  • 2 cucchiaini di Rum
  • 2 cucchiai di zucchero
  • scorza di limone
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di uvette (mia aggiunta)
  • 1/2 litro di olio per friggere

PREPARAZIONE:

Far bollire l’acqua con il burro, finchè è sciolto. Togliere il tegame dal fuoco e gettare la farina in un sol colpo. Lavorare la pasta sul fuoco a calore moderato fino a che si stacchi dalle pareti.

Quando la pasta è tiepida, unire le uova una alla volta, mescolando bene con gli altri ingredienti.
Friggere in un pentolino pieno d’olio e una volta cotte, asciugarle con la carta assorbente.

Cospargetele di zucchero a velo, prima di servirle calde.

Chanukkàh sameach

 

Qui trovate la ricetta originale e molte altre ricette www.miriamincucina.com