Ebrei e Valdesi di Torino ricordano le Emancipazioni del 1848 con un doppio appuntamento legato a un tema di drammatica attualità: i diritti umani e la loro applicazione oggi.

La sera di sabato 16 febbraio a partire dalle ore 19.30 in Piazzetta Primo Levi, di fronte alla Sinagoga illuminata, numerosi presenti – autorità e gente comune – si alterneranno nella lettura dei 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, approvata nella terza sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a Parigi il 10 dicembre 1948. A seguire, dalle ore 21.00 alle ore 22.00, nel Salone della Casa Valdese di Corso Vittorio Emanuele 23 il Coro Zemer e il Coro Valdese eseguiranno musiche ebraiche e valdesi.

La Mole Antonelliana sarà illuminata con la scritta “Ebrei e Valdesi per i diritti di tutti”.

 

Il pomeriggio di domenica 17 febbraio, a partire dalle ore 16.00, nella Sala Conferenze del Polo del ‘900 (Corso Valdocco, 4A) si svolgerà un Convegno dal titolo  Diritti umani oggi.

comunicato stampa eventi per il 17 febbraio 2019,chiesa valdese e comunità ebraica

Volantino Ebrei e Valdesi per i diritti di tutti