Proiezione del film “The Angel”

Proiezione del recentissimo film “The Angel”, prodotto da Netflix (regia di Ariel Vromen), che racconta la vera storia di Ashraf Marwan, informatore per Israele in Egitto negli anni settanta

Le domande più comuni su Israele – parte I

Domande e risposte su Israele: una occasione di confronto e dialogo con lo storico Claudio Vercelli

Proiezione del film “Il giovane Hitler”

 

Proiezione del film “Il giovane Hitler”: l’ascesa di Hitler e la dittatura nazionalsocialista. Segue discussione sulle origini del regime nazista e gli echi, ai nostri giorni, di quegli eventi

Poesia ebraica medioevale a cura di Chaim Magrizos

La lezione è parte del ciclo volto ad approfondire il contenuto storico e gli aspetti filosofico – religiosi concernenti lo sviluppo delle tradizioni culturali e religiose dell ebraismo e del cristianesimo.

Conferenza del prof. Roberto Cazzola

La vicenda degli ebrei della Galizia e della Bucovina giunti a Vienna durante e dopo la prima guerra mondiale. “Stranieri in patria” perché coloro che fuggivano dai cosacchi e dai pogrom zaristi nei territori orientali dell’impero austroungarico invasi dai russi erano – a tutti gli effetti – cittadini austriaci. Ma l’antisemitismo e la xenofobia mostrarono di che cosa sono capaci i demagoghi e il mob.

Introduce: David Sorani

«Si sperava che l’armata russa, dopo le sue vittorie iniziali in Galizia, andasse incontro a una sconfitta decisiva – come a Tannenberg – e che lo zar avrebbe ben presto capitolato. Perdipiù i miei genitori avevano paura di vivere all’estero dove sarebbero stati solo dei rifugiati e quindi sarebbero ben presto diventati poveri. Bisognava restare vicini ai propri cari e fare di tutto per proteggere e conservare i propri beni. Non ascoltavo volentieri quegli argomenti, perché sbarravano la strada verso Vienna.

In quell’angolo estremo e lontanissimo della monarchia, il nome magico della capitale aveva sempre un suono che suscitava entusiasmi. Non solo per il ragazzo di nove anni, Vienna era splendore e meraviglia, l’assoluta bellezza sulla terra, la città dei palazzi che non doveva essere stata costruita con pietre e mattoni ma con scintillanti cristalli, e sulla quale la notte non osava scendere mai […]

A metà della prima notte – ci avevano alloggiato in una pensione miserabile – fummo svegliati da nostra madre che stava in piedi fra i nostri letti alla fioca luce di una lampada elettrica, l’orrore e la disperazione dipinti in volto. Indicava la vicina parete e il soffitto ripetendo: “Le cimici, per amor di Dio, qui ci sono le cimici!” […] in quel momento lei doveva essersi resa conto che noi ora, proprio come i poveri, saremmo stati esposti, senza poterci difendere, a ogni sorta di degradazione».

(da Manès Sperber, Gli acquaioli di Dio, trad. it. di M. Olivetti, Marietti, Genova 1990)

 

 

Nicola Chiaromonte, la vita di un liberale progressista

La riscoperta di un grande del secolo scorso, purtroppo dimenticato:  Nicola Chiaromonte, la vita di un liberale progressista contro Franco e Mussolini, contro Hitler e il comunismo, raccontata da Cesare Panizza in una biografia che ci aiuta a capire il presente.
Presentazione di Maurizio Molinari (direttore della Stampa).
Intervento di Renato Camurri (Università di Verona). Sarà presente l’editore Donzelli.

Una nota a pié pagina: il successo del cinema israeliano

Lezione nell’ambito del corso “Da Gerusalemme a Gerusalemme”

Relatore: Sara Kaminsky

Riunione del direttivo dell’Amicizia Ebraico Cristiana

Riunione mensile del Direttivo dell’Amicizia Ebraico Cristiana

Arabi israeliani tra passato e presente

Lezione nell’ambito del corso “Da Gerusalemme a Gerusalemme” all’Unitre.

Relatore: Rossella Tedeschi Fubini

La doppia marginalità: le eretiche medioevali

Ciclo di conferenze destinato ad approfondire gli sviluppi dell’ebraismo e del cristianesimo ed il loro intrecciarsi con le culture e nei contesti nei quali vengono a collocarsi