FOSSANO
 
menorah-tarocc.

La presenza degli ebrei a Fossano è segnalata dal 1579. Il ghetto viene istituito nel 1724 tra i quartieri Salice e Romanisi. Il numero più alto di presenze si ha alla fine del ‘800, circa 250 persone che però diminuisce progressivamente.Prima della seconda guerra mondiale non si trovano più ebrei residenti in città.
La sinagoga abbandonata é demolita negli anni ’60 dal Comune.
Rimane ora solo un cimitero in via Orfanatrofio, 17.