CHIERI

tefillin tarocc.

Notizie dei primi insediamenti di unn gruppo ebraico a Chieri risalgono al 1400. Qui si stabilirono in fuga dalla Francia e si dedicarono principalmente al   prestito ed all’industria tessile.
Nel 1724 venne istituito il ghetto, in via della Pace, dove furono rinchiuse 12 famiglie.
La sinagoga era situata all’interno; i suoi splendidi arredi barocchi, ottimamente restaurati, si trovano ora nel tempio piccolo della Comunità ebraica di Torino.
A Chieri vi sono tre cimiteri, il più recente si trova in Vicolo s. Stefano, 1, Strada Statale 10.