Una marcia per ricordare

 

Emanuele Artom, giovane partigiano ebreo trucidato dai nazisti
Non c’e’ futuro senza memoria
Mercoledì 25 marzo – ore 11.30
Partenza dalla Stazione di Porta Nuova, lapide ai deportati presso il binario 17, conclusione in piazzetta Primo Levi.
A conclusione della marcia, in Piazzetta Primo Levi alcuni studenti saranno protagonisti di un momento musicale mentre altri leggeranno le loro riflessioni sul tema dell'impegno e del dovere etico della formazione e dello studio, quali emergono dai Diari di Emanuele Artom.
More in this category: « Hag Purim sameach

Additional information